PROGRAMMA DEL
CONVEGNO TEOLOGICO INTERNAZIONALE
Trieste, 15-17 settembre 2021

TEOLOGIA E SCIENZA IN DIALOGO
AL TEMPO DELLA PANDEMIA



PRIMO GIORNO - 15 SETTEMBRE 2021
TEOLOGIA E SCIENZA: LE CONDIZIONI DI UN DIALOGO
Sede:

Nella prima giornata si vuol introdurre la questione del rapporto tra la riflessione teologica e le scienze, mettendo a fuoco il cammino fin qui fatto. Dopo i saluti istituzionali, la prima riflessione farà il punto sul percorso storico, per poi lasciare la parola ad uno scienziato credente di fama internazionale. Conclude la prima parte uno teologo scienziato che molto ha lavorato su questo ambito.

Ore 15.30 saluti istituzionali - Introduce e modera la prima giornata:
Ore 16.00 Uno sguardo storico sul rapporto fede e scienza prof. Francesco Brancato, Facoltà Teologica della Sicilia
Ore 17.00 coffee break
Ore 17.30 Fede e scienza: un dialogo possibile prof. Alister McGrath, Università di Oxford

Cena a buffet al Castello di San Giusto
Concerto in Cattedrale



SECONDO GIORNO - 16 SETTEMBRE 2021
UNO SGUARDO TEOLOGICO E SCIENTIFICO SULLA PANDEMIA
Sede:

La seconda giornata è interamente dedicata ad un caso di studio concreto di dialogo tra la teologia e le scienze. Il punto di partenza è la pandemia e la sua ricaduta sul concreto vivere di tutti e di ciascuno.
Si parte da una introduzione di tipo più esistenziale da parte di un pensatore colpito dal virus: si tratta del vescovo di Caltagirone. A Mons. Peri viene chiesto di condividere la sua esperienza con la profondità che gli deriva dal suo esser filosofo e pastore.
Un secondo apporto è dato dalla scienza. In primo luogo, si parte da come la scienza e la sua comunicazione abbiano vissuto questo evento planetario. Si vuol poi ascoltare i dati interpretati dalla statistica e dalla sociologia, per cogliere l’impatto della pandemia sulla società.

Partendo da questi “dati” esperienziali e scientifici, la filosofia e la teologia si interrogano su quanto i dati (esperienziale, statistico, sociologico, scientifico) dicono alla loro riflessione, per lasciarsi toccare nell’esprimere categorie quali libertà, determinismo, teodicea, ecc.


Introduce e modera la mattinata:
Ore 09.00 Introduzione: Una riflessione filosofica ed esperienziale a partire dal COVID S.E. Mons. Calogero Peri, vescovo di Caltagirone
Prima parte: lettura e interpretazione della realtà
Ore 09.45 La scienza durante il COVID prof. Luca Carra, direttore www.scienzainrete.it
Ore 10.30 – 11.00 Coffee Break
Ore 11.00 L’impatto del COVID sulla società prof. Gian Carlo Blangiardo, presidente dell’ISTAT
Ore 11.45 Pandemia, libertà e bene comune. Analisi sociologica sull’impatto della pandemia prof. Massimiliano Padula, Pontificia Università Lateranense
Ore 12.30 pranzo a buffet nella sede del convegno
Seconda parte: filosofia e teologia si lasciano interrogare
Introduce e modera il pomeriggio:
Ore 15.00-16.30: tavola rotonda Dialogo tra la filosofa prof.ssa Flavia Marcacci (Pontificia Università Lateranense), prof. Nikolaos Loudovikos (Università di Tessalonica e Istituto di studi cristiani ortodossi di Cambridge) e prof. Massimo Nardello (Facoltà Teologica dell’Emilia Romagna)
Ore 16.30-17.00 coffee break
Ore 17.00-18.30 dialogo in assemblea



TERZO GIORNO - 17 SETTEMBRE 2021
Teologia e scienza: quali percorsi formativi?
Sede:

La terza parte del convegno punta ad indagare il dato più educativo-comunicativo-didattico della teologia vissuta ed insegnata in un contesto determinato più dalla narrazione scientifica che filosofico-teologica.
Una particolare attenzione può esser data dalla formazione e didattica per gli adulti, quasi la maggioranza delle persone che si avvicinano al mondo teologico.


Ore 9.00 Ripensare l'umano nel tempo della scienza, prof. Leonardo Paris, Facoltà Teologica del Triveneto e prof. Fulvio Ferrario, Facoltà Teologica Valdese
Ore 10.00 Post-human? prof. Paolo Benanti tor, Pontificia Università Gregoriana
Ore 10.30 Coffee Break
Ore 11.00 dialogo in assemblea
Ore 11.45-12.30 Conclusioni a cura della Facoltà Teologica del Triveneto e lancio dei seminari di studio per l'anno 21-22

PER MAGGIORI INFORMAZIONI :


    Progetto finanziato dalla
    Regione Friuli Venezia Giulia

    Direzione Lavoro, Formazione, Istruzione e Famiglia

    LR 13/2019, art. 8, commi da 19 a 22